Condomani è la rivoluzione della gestione del condominio.

Condomani è il primo social network gestionale che, alla luce delle modifiche legislative italiane (DDL 71) sul mondo dei condomini, semplificherà la comunicazione e l'efficienza della vita condominiale.

E' rivolto a tre figure:

  1. condòmini
  2. amministratori
  3. fornitori e professionisti della manutenzione

Con Condomani, il condòmino potrà facilmente: inoltrare una richiesta d’intervento al suo amministratore allegando una foto, anche dal proprio smartphone; monitorare l’evoluzione dei lavori; controllare tutte le spese condominiali; proporre ordini del giorno e avanzare le decisioni da sottoscrivere in assemblea servendosi di strumenti di votazione; dialogare con gli altri condòmini, anche quelli che non si conoscono personalmente; scambiarsi documenti; etc.

Oltre ai condòmini, Condomani supporta in tutto anche l’amministratore: dalle assemblee, ai bilanci, alle richieste di intervento. L’amministratore potrà ricevere segnalazioni effettuate dai condòmini e inoltrare le richieste di pronto intervento ai fornitori predefiniti, in un solo click. Inoltre, qualora l’amministratore non abbia una propria rete di professionisti della manutenzione, avrà la possibilità di creare un’asta trasparente tra i diversi fornitori di servizi per richiedere preventivi. L’amministratore potrà inoltrare ogni tipo di avviso (e-mail, sms, fax, posta raccomandata) a tutti i suoi condòmini, anche quelli che non utilizzano internet, comodamente seduto sul proprio divano, evitando, per esempio, interminabili file alle Poste. Per gli amministratori, Condomani è anche un ottimo strumento per la gestione di tutta la contabilità: rate, tabelle millesimali, bilanci conti, f24, dettaglio delle incidenze su ciascun condòmino non saranno più un problema.

Le ultime figure che entrano in gioco sono quelle dei fornitori e dei professionisti della manutenzione. Essi potranno: ricevere le richieste di pronto intervento; aggiornare amministratore e condòmini sull’evoluzione dei lavori all’interno del condominio in esame; trovare nuovi clienti attraverso il lancio di offerte dedicate al mondo dei condomini e a singoli clienti; ricevere feedback sul proprio operato; settorializzare la propria pubblicità.

Share this project:
×

Updates